Andrea Raspanti

Titoli: Medico chirurgo, specialista in ortopedia e traumatologia
Interesse: Traumatologia, Microchirurgia ricostruttiva, chirurgia della mano, chirurgia dell’arto superiore
Training:
– Maturità  scientifica 94/100
– Laurea in medicina e chirurgia Università degli Studi di Firenze (22/07/2009). Tesi: La ricostruzione del legamento crociato anteriore con tecnica a doppio fascio: confronto tra due diversi punti di fissazione. 110/110 con lode
– Specializzazione in ortopedia e traumatologia Università degli Studi di Firenze (20/05/2015). Tesi: Lembo antibrachiale radiale con tendine vascolarizzato del flessore radiale del carpo per la ricostruzione della regione achillea: studio anatomico ed esperienza clinica. 70/70 con lode

Ospedale: Azienda USL Centro Toscana, Ospedale San Jacopo di Pistoia, Ospedale S.S. Cosma e Damiano di Pescia

Sono un giovane Medico e Ortopedico. Ho completato i miei studi in corso e con il massimo dei voti. Durante la mia formazione mi sono avvicinato prima alla Traumatologia generale e sportiva e successivamente alla Microchirurgia Ricostruttiva degli arti, alla chirurgia dell’arto superiore e della mano.
Durante e dopo la mia formazione accademica ho partecipato a numerosi corsi di formazione e congressi sia in ambito ortopedico generale che in ambito ultra-specialistico per quanto riguarda ginocchio, spalla, microchirurgia ricostruttiva e chirurgia della mano.
Ho pubblicato articoli in riviste nazionali e internazionali, scritto capitoli di libri e ho tenuto numerose comunicazioni a congressi presentando i miei lavori e la mia esperienza.Dopo il completamento dei miei studi a Firenze ho immediatamente trovato impiego come Dirigente Medico presso l’Azienda USL Centro Toscana.
Attualmente lavoro presso i presidi ospedalieri S. Iacopo di Pistoia e SS. Cosma e Damiano di Pescia, esercitando attività  ambulatoriale anche a Firenze e riuscendo ad occuparmi delle patologie di mio interesse, anche grazie alla presenza di colleghi con eccellenti competenze.

Pubblicazioni:

Francesco Giron, Michele Losco, Luca Giannini, Andrea Raspanti, Paolo Aglietti, Roberto Buzzi. Confronto tra fissazione su ponte osseo o con vite ad interferenza a livello tibiale nella ricostruzione del legamento crociato anteriore con tecnica a doppio fascio. Journal of Sports Traumatology, 2012 Giugno-Settembre, vol. 29, no. 2-3.

Guido Barneschi, Andrea Raspanti,  Ortopedia, in Riccardo Tartaglia, Andrea Vannucci, La sicurezza del paziente nei percorsi clinici. Firenze, Springer Milan, 2013, pp 161-175.

Seyed Alireza Ghoreishi, Gianluca Manetti, Andrea Raspanti, Filippo Tonelli. Locked plate and mini-invasive technique in proximal humerus fractures: clinical results of a prospective study, in Abstracts of the 98th National Congress of the Italian Society of Orthopaedics and Traumatology. October 26-29, 2013. Genova, Italy. Journal of Orthopaedics and Traumatology, 2013 Oct, 14(Suppl 1): 1.11. Published online 2013 Sep 18. doi: 10.1007/s10195-013-0257-8.

Francesco Giron, Michele Losco, Luca Giannini, Andrea Raspanti, Roberto Buzzi. Bone-patellar tendon-bone vs. double semitendinosus and gracilis tendon grafts in ACL reconstruction: A 12 year-minimum follow-up of a randomized clinical trial, in Abstracts of the 16th ESSKA Congress, 14-17 May 2014, Amsterdam, The Netherlands. Knee Surgery Sports Traumatology Arthroscopy, 2014 May, 22(Suppl 1):1-406. doi: 10.1007/s00167-014-2916-6.

Marco Innocenti, Massimiliano Tani, Christian Carulli, Serena Ghezzi, Andrea Raspanti, Giulio Menichini. Radial forearm flap plus Flexor Carpi Radialis Tendon in Achilles tendon reconstruction: surgical technique, functional results, and gait analysis. Microsurgery, 2015 Sep 2. doi: 10.1002/micr.22481 [Epub ahead of print].

Andrea Raspanti, Luca Delcroix, Serena Ghezzi, Marco Innocenti. Study of the tendinous vascularization for the compound radial forearm flap plus Flexor Carpi Radialis tendon. Surgical and Radiologic Anatomy, 2015 Oct 27. doi: 10.1007/s00276-015-1580-y [Epub ahead of print].

Manetti G. (AOUC Careggi), Ghoreishi A. (AOUC Careggi), Raspanti A. (AOUC Careggi), Tonelli F (AOUC Careggi). Placca a stabilità  angolare e tecnica mini-invasiva nelle fratture di omero prossimale: risultati clinici di uno studio prospettico. GIOT – Giornale Italiano di Ortopedia e Traumatologia (under review).

2016 OrtopedicoPlus+